Ecco come abilitare il supporto USB per VirtualBox 2.2 su Ubuntu 9.04.

Per prima cosa assicuriamoci di disinstallare eventualmente la versione open source (OSE), infatti per il nostro scopo utilizzeremo la versione proprietaria.

sudo apt-get autoremove virtualbox-ose

A questo punto aggiungiamo i repository per VirtualBox

sudo nano /etc/apt/sources.list

Aggiungiamo questa riga in fondo al file

deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian jaunty non-free

Preleviamo la chiave pubblica

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/sun_vbox.asc -O- | sudo apt-key add –

Installiamo VirtualBox

sudo apt-get update
sudo apt-get install virtualbox-2.2

Aggiugiamo il nostro utente al gruppo vboxusers

sudo gpasswd -a $USER vboxusers

Cerchiamo il gid di ‘vboxusers’

grep vboxusers /etc/group

Il comando restituirĂ  una stringa come questa

vboxusers: x:123:username

Inseriamo una riga in fondo al file /etc/fstab e sostituiamo il devgid col numero restituito nel comando precedente, nel mio caso 123.

none /proc/bus/usb usbfs devgid=123,devmode=664 0 0

Ora senza riavviare il sistema e lanciando il comando

sudo mount -a

dovreste essere in grado di vedere le vostre periferiche USB su VirtualBox

,